COLLEZIONE VETRI MADRAS®

Madras®
La tecnica dell’incisione chimica è antica: gli studiosi ne attribuiscono la scoperta ad Heinrich Schwanhardt, figlio di George maestro nell’incisione alla ruota, che nel 1686 usava l’acido per incidere e far sì che le figure brillanti risaltassero sul fondo opaco dei suoi pezzi. Questa tecnica si diffuse verso la metà dell’800 e venne impiegata da Emile Gallé, ma, per il patrimonio di conoscenze su cui si basava, restò gelosamente custodita nelle botteghe di maestri vetrai. Solo all’ inizio degli anni ’60 il suo studio venne ripreso e applicato su scala industriale da Vitrealspecchi, che brevettò un procedimento per la satinatura e la decorazione di lastre di float. E scelse il nome Madras® per distinguere il vetro così lavorato, perché le increspature prodotte dalla corrosione chimica richiamavano una particolare lavorazione della seta indiana, e i suoi riflessi.

La qualità Madras® comincia dal vetro.
Madras® è prodotto con vetro float, cioè vetro in lastre ottenute per colata su un bagno di stagno fuso. Questo procedimento conferisce alle due facce della lastra una perfetta planarità permettendo utilizzi di precisione.
L’incisione chimica modifica successivamente una delle due facce corrodendone la superficie, ma senza alterare le caratteristiche di resistenza della lastra.

CARATTERISTICHE

Madras® rispetta l’ambiente.
L’incisione chimica del vetro comporta da sempre l’impiego di sostanze che, se non trattate, risultano inquinanti.
A tutela dell’ambiente, la legge italiana, come quella di tutti i paesi dell’Unione Europea, ha quindi stabilito precisi parametri di valutazione delle acque di scarico e delle emissioni aeriformi derivanti da questa lavorazione.
Per la sua cinquantennale esperienza nel settore, e con la collaborazione di istituti di ricerca e di analisi, Vitrealspecchi ha sviluppato un esclusivo know-how per il trattamento dei residui liquidi ed aeriformi, ed è dotata di un impianto ad alta tecnologia per la depurazione e il trattamento di specifiche sostanze inquinanti.
 

Che attenzioni richiede un vetro Madras®?
Anche se il vetro inciso chimicamente è più delicato del float trasparente per la sua conformazione fisica superficiale, la manutenzione e pulizia quotidiana è molto semplice.
E' sufficiente l’uso di acqua e/o detergenti per il vetro normalmente in commercio. Asciugare subito con un panno in microfibra, pulito, passando ripetutamente, ma delicatamente, nello stesso senso.

Credits